Come in un processo chimico

Tempo. Per ogni cosa ci vuole tempo. E fiducia. Ci vuole tempo per instaurare una relazione profonda. Una relazione come quella che in questi mesi si è venuta a creare tra Brina e la piccola Margot.

le ragazze del lagoUna relazione basata sul rispetto e sulla fiducia.

Sì, perché è grazie a questi due preziosi ingredienti che, alcuni giorni fa (11-05-2015), Margot ha invitato Brina ad avvicinarsi all’acqua.

L’ha chiamata (relazione), ha aspettato i suoi tempi (rispetto) e poi l’ha letteralmente guidata (fiducia) dentro al lago.

Anche per elaborare le esperienze ci vuole tempo. Ognuno ha i suoi di tempi. Una corretta (ri)elaborazione di una determinata esperienza consente, in un secondo momento, di fare un passo ulteriore. Da una base sicura è possibile spiccare il volo. Anche in autonomia.

Ed è così, che alcuni giorni dopo i primi passi nel lago in compagnia di Margot, Brina oggi (16-05-2015) ha affrontato l’acqua del lago da sola.

Come in un processo chimico, l’incontro tra fiducia e tempo, ha generato una reazione sorprendente ed emozionante (per vedere il video, è sufficiente cliccare sull’immagine):

il lago non mi fa più paura

Un sorriso,

m.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...